Chirurgia Avanzata

1. Chirurgia generale: l’attività viene svolta presso l’Ospedale Camilliano LA CROIX di Zinvié dal 2001 e presso il Centro GBEMONTIN di Zagnanado dal 2011. Oltre 150 casi di media/alta complessità vengono operati ogni anno. Nel corso di questo lungo periodo è stato fornito un sostanziale contributo anche in termini di risorse,apparecchiature e farmaci e modifiche strutturali di reparti e sale operatorie.
2. Altre branche mediche esercitate: anestesia e rianimazione,chirurgia plastica e ricostruttiva,urologia,oncologia, infettivologia oculistica,radiologia (per queste ultime due branche la Associazione ha investito rilevanti risorse per fornire quanto necessario).
3. Immigrazione sanitaria: numerosi pazienti non curabili in loco sono stati operati presso le Strutture della AOU Federico II di Napoli.
4. Una professionalità alta (laurea in medicina e chirurgia e specializzazione in chirurgia generale) è stata formata presso l’Università di Napoli. Oggi questo religioso camilliano,P.Marius Jabi è operativo nel suo Paese e dirige l’Ospedale camilliano di Zinvié. Due tecnici ottici sono stati mantenuti agli studi in Italia grazie alla Sezione distaccata di Crotone e dotati del materiale occorrente per la loro attività in Bénin.
5. Corsi di addestramento teorico e pratico vengono svolti in loco per il personale medico ed infermieristico anche grazie all’accordo Convenzione tra l’Università Federico II e quella di Abomey-Calavi voluta dall’Associazione.
6. I proventi del libro GBEMONTIN,LA VITA RITROVATA,opera dell’Associazione, hanno contribuito ad attivare e a sostenere il Centro La maison des enfants che ospita a Zagnanado numerosi bambini polihandicappati con le proprie mamme.
7. E’ terminato il rifacimento totale del punto-nascita di Ganvié,operazione in cofinanziamento con altre due ONLUS e coordinata dal Consolato per il Bénin a Napoli.