Costruzione e gestione di una scuola privata a parakou

Grazie al sostegno finanziario erogato dalla Fondazione Grimaldi è in progetto la costruzione di una scuola privata elementare a Parakou da edificare ex novo con l’ausilio dei camilliani operanti in Bénin. La scelta della località d’intervento è stata dettata da due ordini di ragioni: la prima è che nel Nord del Paese ed in particolare, nella zona di Parakou, si registra una carenza di scuole, e la seconda per l’offerta dei padri camilliani beninesi, in particolare padre Marius Yabi, già direttore dell’Ospedale camilliano di Zinvié, di utilizzare i terreni già acquistati proprio con lo scopo della costruzione di un edificio scolastico.
Il sinergico impegno di Konou e dei molto attivi camilliani potrà dare al progetto una concreta possibilità di crescita aggirando l’oneroso compito del monitoraggio dei lavori che verrà affidato ai camilliani in loco, ai missionari di Konou durante i soggiorni semestrali/annuali oramai consolidati e ai giovani membri dell’Associazione Nevsad, punto di riferimento in loco imprescindibile per le iniziative di Konou che entreranno a pieno titolo anche nel Consiglio di gestione della scuola stessa. Il progetto prevede la costruzione di due stabili di tre classi, con un ufficio amministrativo ed un magazzino.
Dotata di acqua potabile ed energia elettrica, la scuola sarà equipaggiata con mobili e banchi destinati ad accogliere 30/40 studenti per classe, una mensa e stipulerà un contratto con il centro sanitario più vicino. Inoltre due classi saranno aperte il primo anno (CI e CP), altre due (CE1 e CE2) il secondo anno e le ultime due classi (CM1 e CM2) il terzo anno. La scuola, pur essendo privata, non verrà rivolta ad un’utenza di studenti “abbienti”, in quanto almeno il 50% degli studenti iscritti riceveranno gratuitamente un’istruzione di alto profilo.