Konou Konou
La nostra Associazione non ha fini di lucro. Essa si propone di perseguire esclusivamente finalità di solidarietà, beneficenza, assistenza e soccorso rivolte ai Paesi disagiati con particolare riguardo all'Africa, in tutti quei settori che possano avvantaggiarsi di un migliorato sviluppo e cioè: l'assistenza sociale che fornisca strumenti indispensabili per la elevazione del livello culturale e professionale nei vari settori produttivi della comunità, l'assistenza sanitaria, svolta anche reperendo farmaci e presidi medico-chirurgici, l'assistenza socio-sanitaria, mediante raccolta fondi ed ogni altra entrata che perverrà all'Associazione.
Ogni azione è improntata al rigoroso rispetto della cultura e delle tradizioni locali della popolazione degli stessi Paesi nella consapevolezza della diversa efficienza organizzativa e tecnologica del sistema occidentale, senza occultare o dissimulare le criticità dello stesso.

" una festa il tuo sorriso
alto sopra le nuvole
"

Dominique Aguessy, poetessa beninese
NOTIZIE IN PRIMO PIANO
  REPORT XXI missione (aprile/maggio 2017). La missione appena terminata è stata probabilmente la più completa e la più producente di tutti questi anni. Ha visto farne parte 18 operatori, dei quali 7 chirurghi generali, 1 chirurgo plastico, 2 anestesisti, 1 anatomopatologo, 1 bioingengnere, 1 infermiere professionale, 1 coordinatrice delle attività di impegno sociale, coadiuvata da altri tre ed 1 reporter. [continua a legere....]

 Domenica 14 maggio 2017. Wanda non è scomparsa nel buio del nulla: la speranza ci assicura che ora è nelle mani buone e forti di Dio. L'amore è più forte della morte.
Tutto il Consiglio Direttivo della Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus è vicino al dolore che ha colpito il Presidente Prof. Enrico di Salvo per la scomparsa dell'amata mamma Wanda Miraglia.
La celebrazione della Santa Messa si terrà lunedì 15 maggio alle ore 12:00 presso la Chiesa "Sacro Cuore" - Corso Vittorio Emanuele n. 649 - Napoli.

 Il giorno 23 febbraio 2017 durante l'inaugurazione del XXI anno Accademico del Centro Interuniversitario di Ricerca BIoetica il nostro presidente E. Di Salvo (past director del CIRB) ha tenuto una splendida lectio magistralis su "Sollievo della sofferenza e rischio di accuse di malpractice" in cui ha evidenziato come nel primo mondo l'armonia dialogica che connotava un tempo il rapporto medico paziente stia attraversando una grave crisi che ha condotto alla nascita la medicina difensiva per un verso e per altro il proliferare di accuse da parte della nuova diade paziente-legale, il primo in posizione a sua volta difensiva, il secondo lucrativa.
Durante la sua lectio il professore ha ricordato come nel terzo e nel quarto mondo tutto questo, fortunatamente, ancora non esiste. Lì, infatti, è tangibile il rapporto splendidamente armonico tra i depositari del sapere medico e i malati che si affidano con fiducia ai loro medici, infermieri e operatori sanitari, spesso religiosi, che più di altri ricordano la missione, la vocazione e, soprattutto, il valore umanistico a servizio del prossimo che il ruolo del medico rappresenta.
 Domenica 19 febbraio 2017 alle ore 12:00 padre Epifanio è tornato a trovarci ed ha benedetto la nuova sede della nostra Associazione che resta nel dipartimento di sanità pubblica dell'edificio 5 della A.O.U. Federico II di Napoli ma ha una sistemazione più ampia e funzionale della precedente.
Padre Epifanio continua la sua Santa Domenica salutando e benedicendo il nostro piccolo ospite beninese in attesa dell'intervento che avverrà tra qualche settimana. Che il Signore benedica il piccolo e tutti gli altri bambini e genitori del reparto di chirurgia pediatrica.
 12 febbraio 2017. Il piccolo Ulrich S. F. è arrivato venerdì 10 febbraio sera a Napoli. Ha appena anni 3 ed è affetto da un megacolon congenito (Hirschprung). Mentre una nostra équipe era operativa presso il Centro Gbemontin diretto dal Direttore Suor Julia Aguiar, il bambino ha presentato i segni di una occlusione intestinale e si è reso necessario operarlo d’urgenza confezionando una colostomia al fianco sinistro del piccolo; ora è presso l'ed. 11 dell' A.O.U. "Federico II" che ha celermente accolto l'istanza di ricovero e dove verrà operato appena possibile in ambiente qualificato di chirurgia pediatica. La sua giovane mamma Pauline lo assiste giorno e notte, ricevendo visite ed attenzioni di personale professionale e di volontari della Associazione Sorridi Konou Konou Africa onlus.
 I lavori al pozzo per la costruzione di uno "Chateaux d'eau" per la cooperativa agricola Kalping sono iniziati a gennaio 2017; il progetto è partito un po’ in ritardo a causa della stagione delle piogge.
L'Associazione Sorridi Konou Konou Africa onlus ha finanziato tale intervento a favore della cooperativa affinché tale opera faciliti l'irrigazione dei campi e l'allevamento di conigli presente nella stessa.


Aiutaci con il 5x1000 o una donazione
IBAN: IT61 L033 5901 6001 0000 0073 774
Banca Prossima, Napoli
Codice Fiscale: 95180600637

L'ascolto del brano "Simona" è gentilmente
concesso dal maestro Enzo Amazio
 
Associazione Sorridi Konou Konou Africa ONLUS - Codice Fiscale 95180600637
mailtwitterfacebook