Konou Konou
 Archivio segnalazioni ed eventi

 REPORT ATTIVITA’ ANNO 2016 in BENIN

EFFETTUATE 3 MISSIONI (la 18, 19 e 20ma) nei mesi di gennaio, aprile e settembre, che hanno visto in campo 28 operatori.

In sanità:

  • Circa 150 interventi chirurgici nel campo della chirurgia generale, oncologica, maxillo-facciale, plastica e ricostruttiva, urologica tra l’Ospedale Camilliano di Zinvié e quello francescano di Zagnanado. Oltre 600 visite mediche effettuate. Iniziato un programma per la dialisi peritoneale nei due Ospedali.
  • Una paziente beninese è stata curata (tre operazioni chirurgiche) presso il Policlinico di Napoli: era stata trattata in prime cure in Bénin da una équipe della Associazione due anni prima.
  • Avviate le procedure per l’Ospedalizzazione presso il Policlinico Federico II di Napoli di tre bambini affetti da gravi patologie.

Nel sociale:

  • Inviato un container di 10 ton. contenente materiale sanitario (tra cui un mammografo ed un ecografo), farmaci, presidi, alimenti.
  • Finanziato per circa 40.000 euro il Centro La maison des Enfants annesso al Centro Gbemontin di Zagnanado per i bambini che ospita 20 bambini poliandicappati e le loro madri per un programma riabilitativo. Le risorse sono state reperite grazie alle liberalità nelle occasioni delle presentazioni del libro Gbemontin, la vita ritrovata, in numerose città italiane.
  • Completato e inaugurato l’Orfanotrofio EXODUS di Tori, che ospita circa 100 bambini orfani o figli di famiglie gravemente indigenti.
  • Stipulati 2 accordi di microcredito sull’allevamento suino (Projet de production de viande de porcs dans le village de Gbatezounmè)
  • Stipulato un accordo di microcredito a sostegno di attività di piccolo commercio a favore delle donne povere del villaggio di Krakè (ricevuto in data 3 dicembre 2016 la prima rata di 247,35 euro)
  • Approvato un progetto per la costruzione di un castello d’acqua presso la cooperativa agricola Kolping di Krake Daho.
  • Sono stati tenuti corsi in “Tecnologie di allevamento e nutrizione animale” presso la Facoltà di Scienze Agrarie dell’Università di Abomey-Calavì, da parte di docenti della Federico II e dell’Università di Stellenbosh e Pretoria (Sudafrica)
  • Esperienza di campo finalizzata alla tesi di Dottorato in Bioetica di Alessia Maccaro.
  • Sostegno all’istruzione universitaria di giovani indigenti meritevoli (Austere Cakpo).
  • Studio di fattibilità per un progetto finalizzato all’implementazione dell’allevamento di capre da latte presso l’azienda S. Philippe de la Providence, gestita da Suor Sabine. Allo scopo di raccogliere fondi sono stati distribuiti salvadanai presso diversi ambulatori veterinari e farmacie.
  • E’ stato proposto un progetto “Istituzione di borse di studio per merito/reddito” in collaborazione con l’associazione ONG “New Vision for Sustainable Social and Agricultural Development (NeVSAD)” operante in Benin. Al momento disponiamo per l’anno in corso di 4 donazioni/borse.
 AUGURIO DI FINE ANNO 2016
Carissimi,
al termine di quest’anno che ritengo essere stato particolarmente ricco di attività e, in verità, fonte di grandi soddisfazioni, mi è gradito allegarvi il report che sia pure in forma sintetica riassume quanto fatto.
La mia gratitudine va a tutti coloro, tanti, che si sono prodigati per consentirci di fare un po’ di bene.
Mi sembra particolarmente significativo raggiungervi proprio nell’imminenza del Santo Natale che vede la nascita di nostro Signore Gesù Cristo: la Sua breve esperienza di vita terrena si apre con la strage degli innocenti e termina con il martirio della Croce. Penso vi sia nella specie umana un lato aggressivo e feroce che in generale porta alla sopraffazione dei deboli e dei poveri. Verso questi ultimi va la direzione dell’impegno della nostra ONLUS e continueremo, con l’aiuto di Dio, a fare tutto ciò che può lenire il dolore, la solitudine, la povertà di Paesi infinitamente meno fortunati.
È con questo sentimento che invio a tutti coloro che ci sono stati e ci saranno vicini un augurio sincero in fraternità per il Santo Natale e il Nuovo Anno.
Enrico di Salvo
 Giovedì 24 novembre 2016 si è svolto, presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, un incontro a porte a aperte, con Gino Strada, chirurgo fondatore di Emergency, uno dei personaggi più significativi della medicina emergenziale. L'incontro è nato nell'ambito del ciclo di eventi #NONSOLOMEDICINA, promosso dalla Scuola di Medicina e Chirurgia e dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, con un appuntamento di grande interesse per studenti, docenti e professionisti della salute. 
In apertura, il nostro Presidente prof. Enrico di Salvo ha consegnato al medico la Golden Medal della Federico II conferita a particolari personalità.
Molti gli inevitabili punti di contatto con l'attività della Associazione Konou Konou Africa onlus soprattutto nell'analisi del mestiere nobile del medico, importante perché si ha a che fare con la sofferenza umana. Per Gino Strada il diritto alle cure viene subito dopo il diritto alla pace: questi sono i due primi diritti fondamentali dell’uomo, che senza la vita e la salute non potrebbe godere.
Ha candidamente affermato: “Io non sono un eroe, è il mondo a essere sottosopra e ciò ci fa sembrare straordinarie cose normali! Io svolgo solo il mio lavoro". 
Prima del saluto alla pubblica assemblea, il prof. di Salvo ha ricordato al medico di pace di essere uno dei punti cardini della Associazione Konou Konou Africa onlus da lui presieduta, unitamente a Papa Francesco, Nelson Mandela e Madre Teresa di Calcutta ed ha auspicato la candidatura del premio Nobel per la Pace a Gino Strada.
 La nostra Associazione nel settembre 2016 ha concesso un microcredito ad un gruppo di donne del villaggio di Krakè in Benin per avviare una loro piccola attività di commercio, ritenendo che si tratti di uno strumento di stimolo per l’attività produttiva e la dignità delle persone a cui viene data una possibilità di crescita che non viene regalata, ma “prestata”. 
Si abbandona in questo senso la logica del puro dono dove viene riconosciuta la fiducia nella possibilità della persona. Siamo lieti di comunicare che abbiamo ricevuto la restituzione della prima rata del prestito, a conferma che tale attività di sviluppo economico è sostenuta attraverso la responsabilizzazione di questo gruppo di giovani donne protagoniste e fautrici della propria crescita.
 18 aprile 2016. Convocazione assemblea dei soci del 3 maggio 2016 [Leggi...]
 4 aprile 2016. Report della XIX missione [Leggi...].
 Aprile 2016. Relazione del gruppo di lavoro della associazione “Sorridi Konou Konou Africa onlus” circa il lavoro svolto in Benin a gennaio-febbraio 2016 [Leggi...]
 30 gennaio 2016. La 18ma missione di KONOU è in corso. Sono infatti operativi sul territorio beninese il nostro Segretario-Tesoriere Elio Sica e con lui Fabiola de Gregorio, Hana Dolezalova Alfano Porta, Maria Barbato e Giacomo De Cunto. Hanno già completato le operazioni di sdoganamento del container (10 tonnellate di materiale tra edilizio, sanitario, alimentare etc) ed attendono alla verifica del completamento dei lavori dell’Orfanotrofio Exodus finanziati dall’Associazione.
Il 2 marzo partirà la 19ma missione, guidata dal Presidente Enrico di Salvo, e composta da 19 elementi tra medici, infermieri ed operatori sociali.
E’ probabile che in maggio parta l’équipe oculistica guidata dal vice presidente Paolo Lepre.
 29 gennaio 2016. Ieri il Presidente, accompagnato dalle Socie Luciana Latte e Federica Mariottino, e guidato da Padre Giuseppe Buono del PIME si è recato in Vaticano per far dono alla Segreteria di Stato di una copia del libro GBEMONTIN, LA VITA RITROVATA affinché raggiunga il tavolo del Santo Padre. Successivamente la delegazione è stata ricevuta da S.Em.za il Cardinale Robert Sarah, da sempre autorevolmente interessato alle iniziative di KONOU, ed anche a Lui è stato fatto omaggio del volume (foto).
 24 gennaio 2016. Il professor Giovanni Persico ha terminato la sua vita terrena. Era componente del Comitato di Eccellenza della ASSOCIAZIONE SORRIDI KONOU KONOU AFRICA ONLUS ed aveva interpretato anche questo ruolo come aveva fatto per ogni cosa e per tutta la vita: con serietà e nobilissimo impegno. Innumerevoli sono gli episodi che portano la sua firma: donazione di strumentazioni, ricezione e cura di ammalati dall'Africa, sostegno morale e materiale alle nostre missioni e sopratutto il calore della sua straordinaria umanità.
La nostra Associazione abbruna idealmente la sua bandiera in segno di profondissimo dolore. Il Presidente, che ebbe la fortuna di averlo come collega, riferimento e premuroso amico, lo piange a nome di tutti.
Il Signore lo accolga accanto a Sé.
 Il 1° dicembre è stato presentato nella prestigiosa sede del Centro Congressi di Via Partenope in Napoli il libro GBEMONTIN, LA VITA RITROVATA. Attraverso i testi di Enrico di Salvo e le foto di Fabio Burrelli, il libro racconta la bellissima storia di Suor Julia Aguiar e del suo Centro Gbemontin dove la Religiosa, collaborata da una quarantina di persone, combatte a favore della vita di decine di migliaia di contadini poveri.
Il volume, cofinanziato dalla KONOU ONLUS e dall’Università Federico II di Napoli, è stato presentato dai professori Francesco Paolo Casavola, Raffaele Perrone Donnorso e Fabio Donato, in un incontro presieduto dal Rettore Gaetano Manfredi e moderato dalla giornalista Conchita Sannino.
Le centinaia di persone presenti hanno potuto visitare anche la importante Mostra di Fabio Burrelli allestita per l’occasione (clicca qui per visualizzare alcune foto). I proventi delle elargizioni del libro sono finalizzati al Centro per i bambini polihandicappati con gravi disabilità motorie che la Suora sta allestendo dando vita all’ennesima straordinaria opera di carità.
 Si è conclusa la diciassettesima missione in Benin della nostra Associazione alla quale hanno preso parte 18 componenti tra medici, infermieri ed operatori sociali. [Leggi...]
 CIRCOLO CANOTTIERI: Il giorno 16 dicembre 2015, presso la "Sala delle Coppe" del Circolo Canottieri Napoli si è tenuto il  Concerto Vocale-Strumentale "INcanto di Natale". [Leggi...]
 PEPE IN GRANI: il 14 dicembre 2014 in Caiazzo si è tenuta la presentazione ufficiale dell'iniziativa che Franco Pepe, il grande imprenditore del settore della ristorazione, ha varato con l'ing. Antonietta Perrone, socia della nostra ONLUS. [Leggi...]
 ROBERTO CICCARELLI AL TEATRO DIANA: Si dice che la musica e il sorriso siano l'essenza della vita, il lato migliore che porta ognuno di noi a mettere da parte, anche solo per un attimo, ogni tipo di problema. [Leggi...]
 CROTONE: Il 28 novembre 2014 il Presidente della Onlus Prof. Enrico di Salvo, affiancato dal segretario-tesoriere dott. Elio Sica e dal Consigliere direttivo dott. Francesco Catapano, ha ufficialmente inaugurato la Sezione distaccata di Crotone. [Leggi...]
 PROGETTO "MAISON AURELIO" PRESENTAZIONE DELLA TARGA RICORDO: Il giorno 23 novembre 2014 si è svolta a Campoli Monte Taburno, presso la locale parrocchia la cerimonia di presentazione della targa ricordo " Maison Aurelio". [Leggi...]
 1 ottobre. Comunicazioni del Presidente.
 30 settembre. Comunicazioni del Segretario Tesoriere.
 Il 13 giugno il Sindaco di Napoli on. De Magistris ha fatto visita al giovane Sidney, ricoverato dal 30 gennaio presso il Nuovo Policlinico, grazie alla disponibilità della Azienda Ospedaliero Universitaria Federico II e all''impegno della nostra ONLUS. Leggi...
 I pilastri delle Università campane si sono riuniti il 4 giugno 2014 al Circolo Canottieri di Napoli, che si è vestito a festa per il trentesimo compleanno di Ateneapoli, da sempre sostenitore della nostra Associazione che anche in questa occasione ha voluto onorarci, ospitandoci nella sala dei trofei con un ricco desk sui nostri progetti futuri. Leggi...
 Il 2 Giugno 2014 nella Piazza Siani di Casalnuovo, si è svolta la Gara podistica di 10 Km con percorso cittadino a cui ha preso parte anche la nostra Assocazione; in tale occasione è stata attivata una raccolta fondi a favore di Konou Konou Africa onlus per la costruzione della scuola di Yeviè. Il nostro sentito ringraziamento per quanti ci hanno fattivamente aiutato.
 RELAZIONE DEL PRESIDENTE ENRICO DI SALVO SUGLI STATI GENERALI.
Nei giorni 17 e 18 maggio 2014, presso l’Eremo dei Camaldoli di Napoli si è tenuto il primo incontro degli Stati Generali della nostra Associazione. Maggiori informazioni...
 “STATI GENERALI “. Ad un anno dalla nascita della nostra ONLUS è il momento per riflettere sui traguardi raggiunti e nello stesso tempo per definire iniziative che rendano sempre più efficiente ed efficace l’aiuto alla popolazione del Benin.
Tutti i Soci e simpatizzanti sono chiamati a raccolta e, pertanto, sono stati convocati gli “Stati Generali” della Associazione che si svolgeranno il 17 e 18 maggio p.v. presso la struttura dell’ Eremo dei Camaldoli a Napoli.
Scarica il modulo di iscrizione, il questionario e la scheda progetto.
 E’ convocata per domenica 13 aprile 2014, alle ore 05.00, in prima convocazione, ed in mancanza di numero legale dei soci, per lunedì 14 aprile 2014, alle ore 15.30, in seconda convocazione, l’assemblea ordinaria dell’Associazione. Maggiori informazioni...
  Carissimi amici, consoci e gentili benefattori si è da pochi giorni conclusa la nostra XVI spedizione umanitaria, seguita a breve distanza a quella partita il 18 ottobre 2013. E’ con enorme gioia che vi riporto di seguito una sintetica ma esaustiva relazione di quanto i nostri volontari hanno effettuato con amorevole carità e non pochi sacrifici, lasciando ancora una volta famiglie e affetti per quasi un mese per dedicarsi ai nostri fratelli beninesi. Ma sento anche il dovere di ringraziare Voi tutti per la disponibilità con la quale avete permesso la realizzazione di molti dei nostri progetti.
Enrico di Salvo
  Il Consiglio del DIPARTIMENTO UNIVERSITARIO DI SANITA' PUBBLICA ha approvato nella seduta plenaria del 17 u.s. la attribuzione alla nostra Associazione di una degna sede presso l'edificio 5 del Nuovo Policlinico. E' un risultato importante che dobbiamo alla sensibilità del Direttore, prof.ssa Maria Triassi.
Inoltre la nostra Associazione, a seguito della urgente segnalazione del dott. Olivier Salmon dell'Hopital La Croix di Zinvié - Bénin - si è immediatamente attivata per il trasferimento a Napoli di un caso molto grave, un giovane beninese S.J.C. Di 20 anni; il suo ricovero in neurochirurgia è previsto (salvo intoppi burocratici) per il prossimo 10 febbraio.
Questa opera di bene è stata possibile per l'impegno nostro e, ovviamente, dei Professori Maiuri e Persico,del dott.Ottaiano e del dott. Vasco, oltre che del Console Vitaliano Gobbo.
Enrico di Salvo
 Lettera soeurs Julia, Dioni, Lola e tout le personnel Gbemontin.
 Il presidente della Associazione è ben lieto di anticipare i nominativi dei volontari che partiranno per la XVI spedizione 2014 in Benin che si terrà dal 31/01/2014 al 19/02/2014:
  • di Salvo, Ioio, Ricciardelli, Lombardi (chirurghi)
  • Maglione, Grasso (anestesisti)
  • Lepre, De Luca, Schimer (oculisti)
  • Dolezalova, Mattiello (radiologi)
  • De Gregorio, De Rosa (pediatri)
  • Calandra (medicina delle emergenze)
  • Barbato (infermiere)
  • Sica (coordinamento organizzativo)
  • Fiorillo (operatore sociale)
 L'Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus ringrazia commossa i seguenti amici sostenitori che hanno donato liberalità per un ulteriore aiuto concreto e finalizzato alla cura ottimale dei nostri pazienti, condividendo con noi l'impegno verso gli ammalati ed i poveri:
  • Il Presidente della AIIC - Associazione Italiana Ingegneri Clinici -  ing. Leogrande (euro 1.500,00).
  • Il Sig. Pasquale Sauzullo ( euro 1.000,00).
  • Gli specializzandi in ANESTESIA E RIANIMAZIONE della Federico II di Napoli.
  • Il Sig. Salvatore Cappa l’intero importo che ha raccolto presso la cassetta della Madonnina di Anacapri (euro 500,00).
  • I partecipanti all’evento LE CATENE DELLA LIBERTA’- organizzato dalla nostra Associazione il 19 dicembre 2013 nell’aula principale dell’edificio n° 5 dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II - che hanno lasciato liberalità per il libro THE INNOCENT e per prodotti di fattura beninesi a sostegno dell’opera che Grègoire Ahongbonon compie in Africa Occidentale (euro 500,00).
  • L’Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus ha inoltre vinto il premio di beneficenza 2013 TUTUSDANAIO (euro 1.000,00) messo in palio dal fondatore della TUTUSLEAGUE, Sig. Fortunato Gambardella; un ringraziamento particolare al dott. Umberto Bracale che ha amichevolmente permesso tutto ciò.
 Il Dott. Antonio Ritondale della RIAMED ha generosamente donato alla nostra Onlus un ELETTROBISTURI modello AISA EXCELL GOOMCD completo di accessori. Il presidente ed il consiglio direttivo dell'Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus ringraziano commossi per la generosa donazione  in supporto ai nostri sforzi.
 A seguito delle vostre votazioni - effettuate in questi ultimi mesi on line - è stato scelto quale logo ufficiale il logo n° 1.
 Il giorno 19 dicembre alle ore 13,30 - nell’aula principale dell’edificio n° 5 del Nuovo Policlinico - l’Associazione SORRIDI KONOU KONOU AFRICA Onlus presenterà il film sull’eccezionale opera di misericordia che Grègoire Ahonjbonon compie in Africa Occidentale: un viaggio tra i diseredati drammatico ma anche pieno di amore e di speranza. Maggiori informazioni...
 Il giorno 18 dicembre 2013, alle ore 19.00 presso l'Auditorium comunale "Il cilindro nero" di San Giorgio del Sannio (Bn), si terrà un resoconto fotografico - a cura del dott. Giacomo de Cunto - delle attività recenti e del programma per gli anni 2014/2015 dell'Associazione SORRIDI KONOU KONOU AFRICA onlus.
 La équipe coordinata dal prof. Di Salvo è in partenza il 18 ottobre 2013 per il Bénin, con il patrocinio morale della ASSOCIAZIONE SORRIDI KONOU KONOU AFRICA ONLUS.
Il lavoro del gruppo sarà dedicato alle attività sanitarie nei due Ospedali di Zinvié e Zagnanado. E’ prevista la esecuzione di decine di interventi di alta complessità sia in elezione che in urgenza. Il programma della nutrizione parenterale nei malnutriti e negli operati, già iniziato nello scorso febbraio, verrà potenziato e verranno valutate le condizioni di attivazione di un programma dialitico in urgenza e di una più elevata diagnostica cardiologica. Continua a leggere...
 Il giorno 28 settembre 2013 salperà dal porto di Salerno la motonave “Repubblica di Roma” della Grimaldi Lines alla quale la Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus ha affidato la spedizione del container di 33 mc diretto in Benin. Il materiale (fotografato dai nostri volontari e visibile nella sezione “Gallerie” di questo sito) approderà al porto di Cotonou il 14 Ottobre 2013; giusto in tempo perché le attrezzature ed i prodotti - per il peso di 8 tonnellate - potranno essere consegnati e distribuiti dai volontari dell’Associazione, che saranno operativi presso l’Ospedale LA CROIX e il Centro GNEMONTIN in Benin.
I giorni 23-24-25 agosto 2013 ad Ischia mostra fotografica THE INNOCENT di Luciana Latte, presso Torre del Molino - ex CarcereMandamentale in località LA MANDRA - ore 15.00-24.00 - INGRESSO GRATUITO
I giorni 8-9-10 agosto 2013 saremo presenti a Campoli Monte Taburno con un nostro punto informazioni, in occasione della manifestazione che coinvolge "le città del vino" di tutta Italia.
 6 luglio 2013: Il presidente ed il consiglio direttivo dell'Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus ringraziano commossi l'Associazione "zia Agnesina" di Napoli del Gruppo Petrone per la generosa donazione in supporto ai nostri sforzi. Il Prof. di Salvo ringrazia particolarmente il consocio Dott. Carmine Petrone che, con tale gesto di profonda amicizia ed enorme umanità, ha condiviso ancora una volta con noi l'impegno verso gli ammalati ed i poveri.
 2-15 luglio 2013: THE INNOCENT
Personale di Luciana Latte - Presentazione dell'Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus. PAN - Palazzo delle Arti di Napoli. Leggi il comuncato stampa...
Il 2 luglio al PAN sarà anche l'occasione per presentare il libro THE INNOCENT, che è in fondo indissociabile dalla mostra: contiene infatti molte delle foto di Luciana Latte esposte in sala ed altre sempre scattate da lei in Bénin, accompagnate da alcuni interventi di critici e da cinque brevi "storie" di Enrico di Salvo che narrano di emozioni, di fraternità e di speranza.
Il libro resterà come una carta da visita della ASSOCIAZIONE SORRIDI KONOU KONOU AFRICA ONLUS e sarà in vendita nel corso della mostra.
 19 giugno 2013: DONATA POMPA INFUSIVA
Il D.G. della A.O.U. Federico II, Prof. Giovanni Persico, ha generosamente donato un ulteriore strumento alla nostra Onlus, dotandoci di una POMPA PER TERAPIA INFUSIVA MINUTATA. L'Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus ringrazia commossa l'azienda Policlinico Federico II per questo ulteriore aiuto concreto nonchè strumento prezioso finalizzato alla cura ottimale dei nostri pazienti.
 13 giugno 2013: DONATI 2 RESPIRATORI
Il D.G. della A.O.U. Federico II, Prof. Giovanni Persico, componente del Comitato di Eccellenza della nostra Onlus, ha formalizzato la donazione di 2 respiratori finalizzati ai nostri Ospedali in Benin.
Il prezioso materiale é stato dato in custodia al nostro Presidente Prof. Enrico Di Salvo e sará in tempi brevi inviato a destinazione a mezzo container.
L'Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus ringrazia commossa l'azienda Policlinico Federico II per il gesto nobilissimo che é coerente con la convenzione fra l'Universitá Federico II e l'Universitá di Abomey-Calavi, che i nostri fondatori hanno fortemente voluto e che costituisce uno strumento prezioso sia per la sanitá che per la formazione.
 6 maggio 2013: DONATA ATTREZZATURA SPECIALISTICA
Il consocio Dott. Sergio Lombardi ha gentilmente donato la attrezzatura specialistica in foto; la stessa è stata inviata a mezzo container destinata alla sala operatoria di Zinviè.
 Notiziari e comunicazioni ai soci
 ottobre 2013. A quanti hanno generosamente contribuito a riempire il nostro container.
Carissimi amici,
sento di ringraziarvi con tutto il cuore per la vostra generosità che ha permesso di inviare ai nostri Ospedali, alle nostre Scuole, ai nostri orfani, ai nostri ammalati e ai nostri poveri, oltre otto tonnellate di beni preziosi, materiale sanitario, materiale scolastico, alimenti ed altro.
Elio ha avuto l’emozione di vedere riempito l’enorme container ed io, con altri 14 componenti della missione, la gioia di assistere alla distribuzione ai beneficiari. Mi dispiace che voi, i veri protagonisti, siate stati privati del calore della loro gratitudine e per questo avverto la necessità di trasferirvela, affinché vi arrivi intatta in tutta la sua carica vitale e riempia questa vostra giornata. Penso che anche in questa vita abbiamo tutti il dovere di ricompensare con la nostra testimonianza il bene che viene fatto e voi avete fatto davvero del bene, avete fatto un cosa bella ed importante. Vi abbraccio tutti, a nome di tutta la Associazione, certo che continuerete ad aiutarci ad aiutare i nostri ammalati e i nostri poveri.
Con tanto affetto. Enrico di Salvo
 1 agosto 2013. Cari amici,
Innanzitutto grazie dal profondo del cuore per il modo in cui avete dato vita alla nostra “creatura”. In appena 4 mesi dalla costituzione notarile abbiamo fatto insieme una galoppata esaltante della quale riassumo le tappe principali:
  • abbiamo messo a regime gli Organi della Associazione
  • abbiamo creato un sito
  • abbiamo realizzato l’evento fotografico - dal 2 al 15 luglio al Pan - con la presentazione delle stupende immagini scattate di Luciana Latte e del libro THE INNOCENT
  • abbiamo ricevuto importanti gesti di solidarietà “palpabile” , grandi attestazioni morali di consenso ed incoraggiamento da parte di Autorità ed altri autorevoli amici
  • il Consiglio Direttivo ha assunto decisioni importanti  quali  il finanziamento del microscopio operatorio per l’oculistica, della rete elettrica della sala operatoria dell’ospedale di Zinviè, del sostegno economico per le spese ordinario dell’orfanotrofio dei 105 bambini di Pahou
  • sono stati ultimati e liquidati i lavori per la messa a decenza dei servizi igieni di Pahou
  • abbiamo ottenuto donazioni significative da Istituzioni, quali i 3 respiratori e la pompa infusiva dalla Azienda Policlinico Federico II o da singoli quali le apparecchiature dei dott. Lepre e De luca e quelle del dott. Lombardi
  • abbiamo calendarizzato le partenze su due équipe il 18 ottobre 2013 e fine gennaio 2014
  • alcuni di noi hanno attivato iniziative future personali, tutte lodevoli
Nell’attesa di incontrarci tutti all’Assemblea che si terrà entro Dicembre 2013, desidero augurarvi buone vacanze  e confermarvi la mia profonda gratitudine perché registro che siamo TUTTI convinti che la rilevanza della nostra missione supera tutto. Enrico di Salvo
 14 luglio 2013. Carissimi consoci, ho il piacere di comunicarVi un'altra buone notizia che interessa l’attività della nostra associazione : il Centre Gbemontin di Zagnanado, diretto dal medico francescano Suor Julia Aguiar, assicura l’assistenza con un chirurgo beninese. L'onorario per tale impegno, pari a € 9'200,00 annue, è stato assunto - per il triennio 2103-2015 - dall’Associazione Cotugno Africa ONLUS, organismo operativo nel Madagascar già da diversi anni. Questa iniziativa è stata promossa e seguita dal presidente - Dr. Salvatore Buonocore - che ha partecipato alle precedenti missioni in Africa insieme ai medici dell’Ospedale Cotugno di Napoli, coordinate dal Prof. Enrico di Salvo. Elio Sica.
 13 luglio 2013. Carissimi amici, consoci e gentili benefattori Rita e Antonio Gianni, finalmente Mr. Albert Bello - impresa edile di Pahou - ha inviato le foto dei lavori ultimati delle doccie e delle toilette presso l'orfanotrofio "exodous house " di Pahou. Come ben vedete dalle immagini presenti nella galleria fotografica, le opere sono state ben eseguite secondo il progetto iniziale concordato durante la nostra ultima missione di febbraio 2013 per un importo totale di € 4'150,00. Tutti i dati relativi alle fasi di appalto, realizzazione e pagamento sono agli atti e chiunque può prenderne visione, previo appuntamento. Ricordo qui di seguito i dati principali dell'affidamento delle opere appaltate: lavori di costruzione di una toilette a 4 cabine e ripristino di due gabinetti a due postazioni con rifacimento di colonna fecale e di fossa settica comprensivi di mano d'opera, materiale ed attintatura. Sento il dovere ed il piacere di ringraziare Voi tutti per la disponibilità con la quale avete permesso la realizzazione di servizi igienici salubri e decorosi per i nostri piccoli fratelli dell'orfanotrofio di Pahou. Elio Sica.
 Notiziario Numero 2/2013 di agosto 2013
 Notiziario Numero 1/2013 di maggio 2013
 Rassegna stampa

12 luglio 2013 - The Innocent al PAN di Napoli: Rassegna Stampa

4 luglio 2013 - Corriere del Mezzogiorno TV - Dal Benin al Pan: gli scatti con gli aiuti al Continente Nero

3 luglio 2013 - Road TV - Intervista di Road Tv Italia a Luciana Latte autrice di The Innocent

3 luglio 2013 - JulieNews.it - The Innocent nelle immagini di Luciana Latte

2 luglio 2013 - CNN iReport - Mostra fotografica "The Innocent"

2 luglio 2013 - Luciana Latte, fotografa, presenta l'Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus

2 luglio 2013 - Quarto Canale Web - Sorridi Konou Konou presenta “The Innocent”

19 maggio 2013 - ilvaglio.it - Presentate le meritorie attività di Konou Konou...

10 maggio 2013 - Ateneapoli - Nasce l'Associazione "Sorridi Africa"

30 aprile 2013 - La Repubblica - Operazione salute in Benin

30 aprile 2013 - TELELUNASET - Speciale Africa

17 aprile 2013 - bMagazine - Vi racconto perchè torno in Benin: intervista a Giacomo De Cunto

19 gennaio 2013 - TELELUNASET - Speciale Medicina: Intervista al Prof. Enrico Di Salvo

 
Associazione Sorridi Konou Konou Africa ONLUS - Codice Fiscale 95180600637
mailtwitterfacebook